Corso di Kick Boxing/K1

VIENI AD APPRENDERE

LA KICK BOXING/K1

CON IL METODO

TOTAL COMBAT ACADEMY ITALIA

Con i1 termine Kick Boxing oggi si identifica un complesso di sport da combattimento, composto da distinte specialità agonistiche, che condividono lo stesso metodo di preparazione fisico-tecnica e si differenziano in base agli specifici regolamenti di gara ed alle tecniche che possono venire utilizzate durante gli incontri ufficiali.

Fanno parte dell’universo della Kick Boxing: il Point Fighting, il Light Contact e la Kick Light, le cui competizioni vengono disputate sul tatami e si svolgono a contatto controllato; mentre Full Contact, Low Kick e K1 Rules sono Sport da Ring a contatto pieno.

Si tratta di una disciplina fisica completa, fortemente aerobica, con un significativo impegno cardio-vascolare e nella quale ogni muscolo del corpo viene sollecitato.  Tutti i distretti corporei sono costantemente coinvolti nella preparazione e nell’allenamento e ci si assicura che il loro tono sia sempre elevato.

In allenamento si utilizza un set completo di protezioni tecniche, che vanno da quelle per le parti genitali, ai guantoni, ai paratibie e parapiede, fino al paradenti ed al caschetto.

Benché il contatto fisico sia significativo ed intenso, le regole relative alla sicurezza dei praticanti consentono una grande tranquillità nello svolgimento delle sessioni in palestra.

LA NASCITA DELLA KICK BOXING

Nei primi anni ’70 le arti marziali orientali, praticate in Europa ed in particolare negli Stati Uniti, subirono una sorta di piccola rivoluzione, che vide la nascita di una nuova disciplina in cui le tecniche della boxe tradizionale si fondevano con quelle del Karate giapponese; nasceva cosi il Full Contact Karate o più brevemente il Karate Contact, distinto nelle due specialità del Semi e del Full Contact. Il primo torneo ufficiale si svolse a Los Angeles il 14 settembre de1 1974, con la partecipazione di atleti Americani ed Europei.

Nacque rapidamente un’organizzazione mondiale per la promozione di questo nuovo sport da combattimento, che sbarcò anche in Europa ed arrivò in Italia per opera del Maestro Ennio Falsoni, che sarebbe rimasto ai vertici del movimento fino a pochi anni fa.

Anche in Estremo Oriente le arti marziali tradizionali vedevano una rapida evoluzione e la comparsa di nuove forme con vocazione agonistica.

Si deve a due organizzatori giapponesi la nascita della Kick Boxing propriamente denominata, creata per permettere ad atleti, praticanti diverse arti e stili, di incontrarsi sul ring utilizzando un regolamento comune.

Orario

Lunedi e mercoledì 19:00 – 20:00

L’insegnante del corso di Kick Boxing/K1 è il Maestro Riccardo Carossia.